La lunga esperienza maturata sul campo ci consente di eseguire svariate verifiche impiantistiche, sia di tipo analitico, sia di tipo strumentale, considerando sempre la realtà impiantistica oltre all’aspetto teorico.

Siamo attrezzati per l’esecuzione di misure di parametri elettrici di rete, misura e registrazione assorbimenti utenze, ed esecuzione di campionamenti per valutare la distorsione armonica presente in rete.

Possiamo produrre grafici con l’andamento nel tempo dei valori misurati, per l’analisi dello stato elettrico dell’impianto e suggerire gli interventi correttivi e migliorativi, anche per un risparmio energetico (ripartizione e/o sgancio carichi, filtri attivi e/o passivi, ecc.).

La strumentazione specifica in nostro possesso permette il campionamento fino a intervalli di tempo di 50 microsecondi, per l’analisi di dettaglio di situazioni impiantistiche particolari (avviamento di motori, transitori di rete, picchi di saldatrici, ecc.).

Vengono fornite prestazioni di misura e verifica anche per le sezioni di media tensione, sia per quanto concerne l’efficienza delle apparecchiature (prove di isolamento), sia per quanto concerne la funzionalità dell’impianto (concordanza fasi e verifiche funzionamento relè indiretti).

 

La competenza tecnica acquisita e la strumentazione di nostro possesso, ci consentono di effettuare nel dettaglio le seguenti prove e verifiche:

  • analisi e verifica idoneità e stato di conservazione / manutenzione di impianti;
  • verifiche coordinamenti e protezioni elettriche AT, MT e BT;
  • analisi e verifiche manutentive di impianti di distribuzione ed utilizzazione energia elettrica (non secondo DPR 462/01 in quanto attività non compatibile);
  • prove di isolamento BT e MT sia di cavi (verifica con tensione continua max 70 kV), sia di macchine ed apparecchiature (verifica di macchine ed apparecchiature MT quali quadri, motori, trasformatori, ecc. con generatore a tensione alternata max 55 kV);
  • verifica concordanza fase anelli MT e funzionalità sistemi di distribuzione reti MT, senza necessità di messa fuori servizio, con fioretti MT 36 kV;
  • verifica funzionale relè indiretti di protezione MT (in accordo a quanto richiesto dalla norma CEI 0-16) e BT;
  • controllo forme d’onda ed analisi componenti armoniche e carichi distorcenti;
  • campionamenti a 50 ms per analisi transitori (avviamenti, oscillazioni, ecc.);
  • misura parametri elettrici di rete in genere;
  • misura dei circuiti di guasto (sistemi TN e TT) e misura dispersioni (sistema IT);
  • misura e registrazione assorbimenti carichi utenze;
  • misure di continuità ed equipotenzialità;
  • verifica degli impianti di terra, con misura della resistenza di terra e misura diretta delle tensioni di contatto e di passo;
  • prove di funzionamento protezioni differenziali, dirette e/o indirette;
  • misure illuminotecniche e fotometriche;
  • misure campi elettromagnetici;
  • analisi termografiche impianti;
  • analisi di esplosività atmosfera.

 

Alcune delle analisi e prove indicate sono propedeutiche alle verifiche in accordo al DPR 462/01 da parte di ente abilitato dal ministero delle attività produttive e possono essere esibite come verifiche manutentive; l’attività di verifica come ente abilitato è tuttavia incompatibile con l’attività di progettazione e non può essere da noi direttamente fornita.